vivere e lavorare in svizzera, sogno di molti

19 luglio 2014 Pubblicato da Redazione

x

 

In questi momenti nei quali si parla spesso di crisi, l’italiano medio si guarda intorno e comincia a valutare altre strade, molto spesso si parla di lavorare all’estero ma se non si fa un’analisi e una valutazione seria su quale stato in questo momento offra della reali possibilità, una cosa che molto spesso non viene fatta, ci si affida a giornali che urlano di possibilità in particolari stati e di lavoro.

vivere e lavorare in SvizzeraVisto e considerato che molti di noi sono persone che giornalmente cercano lavoro, analizzando in maniera puntuale e approfondita gli annunci, credono meno alle favole e vogliono invece capire a fondo quali possibilità ci sono, vivere e lavorare in Svizzera è una di quella possibilità che possono essere contemplate dalle persone, una nazione che nonostante la crisi, offre ancora delle possibilità.

Vivere e lavorare in Svizzera, le cose cambiano

Tuttavia anche in Svizzera, la crisi e il fatto che molto spesso le persone non vedano in maniera entusiasta una immigrazione fuori controllo, stanno facendo cambiare le cose, un governo di destra ha proposto un referendum al quale ha aderito molta popolazione, il risultato del referendum è inequivocabile, la popolazione vuole una politica legata alla immigrazione più restrittiva.

In modo particolare è previsto un giro di vite su tutte le persone che decidono di recarsi in Svizzera, sia in termini di pendolari che cercano lavoro, sia in termini di asilo, ricongiungimenti familiari, una diretta conseguenza dell’immigrazione eccessiva che ha caratterizzato questi anni, un segno anche di una popolazione locale che comincia a vedere gli immigrati non più come una risorsa ma come una sorta di pericolo.

Vivere e lavorare in Svizzera, stipendi alti

La Svizzera è divisa in 26 cantoni, le lingue utilizzate sono il francese, il tedesco e l’italiano, gli stipendi della Svizzera sono tra i più alti al mondo, per questo motivo può essere annoverata a nazioni come il Lussemburgo e il Qatar.

Per cercare lavoro è consigliabile visitare il sito area-lavoro.ch, ricordatevi sempre che il permesso di lavoro viene prima concesso in forma temporanea, per un periodo di 3 mesi, rinnovabili di altri tre, alla fine se la persona dimostra di aver cercato lavoro ma non averlo trovato con successo, viene prorogato di un altro anno, ricordatevi che prima di recarsi su suolo svizzero è bene informarsi sulla legislazione vigente in termini di diritto al lavoro e di contratti.

 

x

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni