ricerche di mercato, mestieri introvabili

15 settembre 2014 Pubblicato da Redazione

 

Il mercato del lavoro italiano è uno dei più complessi al mondo, cerchiamo ora di capire dietro questa affermazione cosa si nasconde, per prima cosa dobbiamo dire che il mercato è regolato da un binomio molto semplice, la legge della domanda e dell’offerta, a tot aziende presenti sul mercato, dovrebbero corrispondere tot figure specifiche.

ricerche di mercato, professioni introvabiliQuesto dovrebbe essere in linea di principio il meccanismo, sta poi di fatto che le cose non vanno in questo modo, infatti la legge della domanda e dell’offerta non è quella che regola il mercato del lavoro italiano, diciamo che è la legge del sentito dire per nostra sfortuna che regola il tutto, quante volte ci siamo sentiti dire dai nostri genitori che dovevi studiare per avere un lavoro migliore?

ricerche di mercato, i mestieri sono regolati da domanda e offerta

Un errore storico che stiamo ancora pagando oggi, se le statistiche dicono che le domande nei licei stanno aumentando, in modo particolare quello relativo all’rea scientifica, vuol dire che qualcosa non funziona, se la legge della domanda chiede dei tecnici, cosa serve far iscrivere i ragazzi e scuole come il liceo scientifico se le aziende vanno in direzioni diverse?

Un errore storico che ci portiamo dietro da una vita e che consente di vantare un tasso di disoccupazione molto elevato, un bel primato italiano, poi ovviamente si parla di formazione e di competenze che i ragazzi devono acquisire, tutte parole in un mondo che cambia ogni giorno e che richiede professionalità di natura ben diversa, quello che dobbiamo capire è che il lavoro è semplicemente domanda e offerta.

Capire questo, vuol dire dare ai ragazzi un indirizzo preciso, non informazioni confuse, or a veniamo alle informazioni positive, esistono delle professioni introvabili, pari a 7500 posti di lavoro scoperti, mestieri che le aziende cercano, una domanda che non trova spesso risposta nell’offerta, questo accade perchè come sempre non si è fatta chiarezza sulle figure professionali.

Vediamo ora nel dettaglio quali sono le ricerche attuali:

analisti e progettisti di software, tecnici programmatori, ingegneri energetici/meccanici, tecnici della sicurezza sul lavoro ed esperti in applicazioni informatiche.

Le nuove generazioni sono avvisate, come trovare lavoro? Prima di scegliere il percorso di studi sfogliate il giornare di annunci di lavoro con i vostri genitori, solo in questo modo vi renderete veramente conto di come il mercato del lavoro evolve.

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni