offerte lavoro londra, avere una strategia

15 giugno 2015 Pubblicato da Redazione

x

 

In periodi di crisi, la prima regola che bisogna adottare è quella di avere una strategia, infatti cercare lavoro è un problema con il quale tutti si confrontano, valutare un’esperienza all’estero è molto importante, molto spesso la parola lavoro all’estero evoca scenari magici dove tutto sembra possibile.

Le cose non stanno proprio così, trovare lavoro all’estero è una strada da valutare, occorre però prepararsi da un punto di vista mentale.

trovare lavoro a londra, pianificare strategiePrima regola, non siamo in Italia, quindi se vogliamo trovare un luogo che mantenga abitudini italiane e modi di essere è bene valutare una strada alternativa a quello che abbiamo deciso.

Le offerte di lavoro a Londra ci sono, tuttavia è bene da subito mantenere un atteggiamento umile, togliamoci dalla testa l’idea che nell’arco di una

settimana, troveremo un lavoro all’altezza delle nostre aspettative senza far fatica.

Offerte lavoro Londra, riflettere e analizzare il contesto

Prima di partire, dovremo essere sicuramente muniti di una scorta di denaro sufficiente per mantenerci almeno il primo mese, infatti dobbiamo tenere conto del fatto che occorre trovare un alloggio.

Poi dovremo anche mangiare, cercare lavoro, tutte operazioni che richiederanno del tempo.

Un’altra regola molto importante è quella legata al tipo di aspettativa che ci siamo creati, se l’idea è quella di arrivare a Londra e seguire il principio dell’adattamento al contesto del lavoro è una cosa, se l’idea è quella di arrivare e trovare un buon lavoro è un approccio completamente diverso.

Spesso si sente dire che la conoscenza della lingua inglese è fondamentale, la domanda che dobbiamo farci è proprio questa, qual’è il livello di conoscenza che possiamo offrire a un datore di lavoro? In presenza di un inglese fluente, saremo sicuramente in grado di trovare un lavoro più gratificante.

Una regola poi d’oro per trovare lavoro all’estero è quella del nostro modo di vedere le cose, se ci rechiamo a Londra e vogliamo lavorare, dobbiamo sempre ricordarci che non avremo alcun tipo di privilegio.

Noi siamo gli stranieri e quindi occorre avere un grande spirito di adattamento e una grande capacità di pianificare la nostra permanenza.

x

 

x

 

 

 

x

 

 

Comments are closed.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni