network marketing aziende, aderire oppure no

09 settembre 2014 Pubblicato da Redazione

x

 

In questi ultimi anni, le persone si sono sempre più spostate verso il settore del web, una scelta spesso obbligata, dettata da esigenze diverse di vita da una parte, dall’altra da processi di virtualizzazione dell’azienda che magari ha una sede fisica, un prodotto, tuttavia decide di utilizzare una strada completamente diversa per la vendita e la distribuzione di un prodotto.

network marketing aziende, opportunità di lavoroPensate a cosa costerebbe costruire una rete fisica di venditori che si spostano in giro tutti il giorno, devono mangiare, avere magari un mezzo con il quale recarsi da potenziali clienti, avere uno stipendio in alcuni casi una provvigione, in ogni caso per spostarsi, hanno delle spese, le aziende più serie offrono un rimborso spese, le altre molto spesso non danno neanche quello.

network marketing aziende, un modo diverso di far conoscere un prodotto

Tuttavia per tutti quelli che pensano che esista solo una modalità fisica di distribuzione di un prodotto, le aziende americane fanno scuola, nel corso degli anni hanno pensato a un diverso modo di distribuire un prodotto e di venderlo, il canale del web, esiste un mondo sul web straordinario di persone che possono essere reclutate al posto del venditore tradizionale.

Non avranno spese se non il costo dell’adsl che già utilizzavano per altri scopi, potranno fruire di mezzi nuovi e intelligenti per cercare nuove persone alle quali proporre un prodotto nuovo, potranno usare i social per condividere post e contenuti per pubblicizzare un determinato prodotto, per fare tutto questo l’azienda non avrà alcun tipo di spesa.

network marketing aziende, il nuovo venditore

Quindi il venditore di una volta si virtualizza, diventa a tutti gli effetti una persona che per conto di un’azienda, dovrà proporre un prodotto fisico, magari anche  molto valido che verrà proposto a persone potenzialmente interessate, per fare questo le aziende spesso dotano le persone di strumenti come spasi web, newsletter o risponditori automatici, profili facebook e strategie di web marketing.

Fino a qua sembra tutto bello, possiamo anche creare una nostra rete di persone che propone il prodotto per noi, loro guadagneranno e noi guadagneremo da loro ogni volta che realizzano una vendita, tuttavia emergono i primi problemi, primo per creare un meccanismo del genere, la persona che opera online, deve per prima cosa rimboccarsi le maniche, capire che si tratta di un lavoro, non pensare assolutamente che qualche condivisione sul web, generi in automatico profitti.

Il secondo aspetto molto importante è legato al fatto che il prodotto deve essere eccellente, un qualcosa che testato dalle persone dà buoni risultati, quindi il primo presupposto è un’azienda alle spalle solida che opera da anni, altrimenti il rischio è quello di fare un’esperienza deludente.

 

 

x

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni