Mappa assunzioni 2014

05 febbraio 2014 Pubblicato da Redazione

 

mappa assunzioni 2014

Il 2013 si è chiuso decisamente con problemi notevoli sul fronte dell’occupazione, trovare lavoro diventa sempre più difficile, un problema ormai che riguarda un pò tutti gli italiani in età adulta, certo la disoccupazione giovanile è sicuramente una delle problematiche attuali, tuttavia come abbiamo spesso detto, il problema del lavoro è complessivo e globale.

JobUna cosa sulla quale spesso non si riflette, per questo motivo è difficile poi fare delle valutazioni obiettive sul mondo del lavoro quando le informazioni passano ma filtrare, gli stessi telegiornali parlano di una realtà quella italiana fornendo parziali rappresentazioni della realtà, il problema vero è legato al lavoro nella sua complessità totale.

Noi pensiamo che andrebbe affrontato il problema cercando di capire quali sono le azioni da mettere in atto per fare in modo tale che il lavoro sia rimesso al centro, per fare questo occorrerebbe per prima cosa fare una analisi approfondita del mercato del lavoro dal nord al sud del paese, una cosa che non viene fatta mai, mentre si tendono a enfatizzare notizie legate alla disoccupazione dei giovani.

Tuttavia dopo aver parlato delle difficoltà che attualmente le persone incontrano nel mercato del lavoro e di come il 2013 sia stato complesso, dobbiamo per fortuna anche parlare di quegli elementi positivi della realtà che come tali fanno ben sperare per il 2014, per questo motivo cerchiamo ora di tracciare una mappa delle assunzioni future che verranno fatte dal nord al sud nei vari settori che nonostante la crisi offriranno posti di lavoro.

Nel settore alimentare abbiamo delle future assunzioni in catene come BURGER KING,ROSSOPOMODORO per sedi estere, WOK prevede 5 aperture, abbiamo poi nel settore abbigliamento marchi come PIAZZA ITALIA, BIMBO STORE, THUN, poi abbiamo AMAZON che è sbarcata in Italia con la sede logistica che è situata a Piacenza.

Come sempre a tutti consigliamo, al di là di quello che si desidera fare, un approccio realistico al mercato del lavoro, per quanto si possa essere laureati, ricordatevi sempre che i tempi di oggi impongono sacrifici e una visione molto realistica del lavoro, questo non toglie che il lavoro che avete oggi, non debba per forza essere quello di domani.

Tuttavia se avete bisogno di lavorare e trovate un qualsiasi lavoro, accettatelo, intanto lavorate e poi continuerete a cercare.

 

 

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni