Diventare stilista, passione e costanza

29 aprile 2014 Pubblicato da Redazione

 

Esistono figure professionali e mestieri che come tali vengono riconosciuti anche all’estero, lo stilista è uno di questi, da sempre in Italia esiste una scuola che non s’impara in un istituto preciso ma deriva dal talento innato di alcune persone, la capacità di creare abiti, per questo motivo diventare stilista può essere il sogno di molte persone che hanno questa passione.

diventare stilista,diventare stilista yahoo,diventare stilista di moda,diventare stilista senza scuolaAbbiamo infatti specificato il primo requisito che come tale rende possibile il sogno di diventare stilista, una grande passione che si esprime nella possibilità di avere un vero e autentico desiderio di svolgere un lavoro del genere, la prima cosa della quale dovremo tenere conto è il fatto che avremo a che fare con una concorrenza molto agguerrita.

Diventare stilista, settore concorrenziale

Per diventare stilista e sognare di poter firmare delle collezioni proprie, bisogna per un attimo accantonare un sogno come quello di diventare il nuovo Valentino, per prima cosa bisogna mettersi nell’ottica che per quanto questa strada sia fattibile e percorribile, la concorrenza con la quale ci dovremo confrontare è quella legata al settore.

Molti sogna di diventare stilisti ma poi oltre a una grande passione, non hanno effettivamente un talento autentico per questo settore, iniziamo prima di parlare di un possibile percorso professionale con il dire cosa effettivamente deve fare lo stilista, si occupa della creazione di nuove linee di moda, cerca di comprendere come abbinare tessuti e abiti, per fare tutto questo non basta semplicemente avere una grande passione per il settore della moda.

Un lavoro come quello dello stilista, richiede di avere una buona cultura di base, saper interpretare al meglio le tendenze nel contesto sociale nel quale viviamo è molto importante, oltre a questo è importante avere una grande curiosità, uno spiccato senso artistico che ci aiuti a interpretare al meglio quelle che sono le tendenze della moda attuale e i gusti delle persone.

Vediamo ora quale percorso di studi va seguito per percorrere la strada dello stilista, esistono dei percorsi di studio specifici che riguardano percorsi di studio superiori come il liceo artistico con indirizzo design, successivamente è possibile frequentare un corso di formazione finanziato dalle regioni .

La cosa più importante è sicuramente quella legata alla pratica, quindi al di là dei corsi che si possono frequentare è molto importante fare pratica presso una sarta o un atelier professionale

 

.

 

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni