crearsi un lavoro, fare impresa scelta da valutare

24 giugno 2014 Pubblicato da Redazione

x

 

Molto spesso si legge o si sente dire che il lavoro oggi bisogna inventarselo, infatti in tempi come questi, dove l’incertezza è la compagna di vita di tutte le persone in età adulta e che si recano a lavorare, crearsi un lavoro per molte persone diventa a tutti gli effetti una esigenza, molti italiani, sia per costrizione che per volontà e autonomia, vogliono fare impresa.

crearsi un lavoroLa domanda vera è se in un paese come questo, dove per fare impresa vengono spesso richiesti dei requisiti non indifferenti, bisogna sempre fare una valutazione a 360 gradi, per questo motivo anche se si ha in mente una bella idea e si vuole realizzarla; molto spesso gli ostacoli arrivano da una situazione quella italiana fortemente sbilanciata in termini di pressione fiscale.

crearsi un lavoro, tasse elevate

Il problema di oggi, ogni volta che una persona veramente si mette in testa di crearsi un lavoro e magari valutare un’impresa in autonomia è legato al carico e alla pressione fiscale che deve sostenere, qualsiasi impresa ancora prima di nascere deve fare i conti con una pressione fiscale notevole, una serie di adempimenti burocratici che richiedono un commercialista e la regolarizzazione della propria posizione contributiva con l’Inps.

Certamente da sempre un’impresa cresce e prospera con la capacità del singolo individuo e del suo staff di lavoro, tuttavia oggi, in tempi così difficili, dove la persone cercano mille strade per risparmiare, diventa ancora più difficile pensare di avere degli introiti che come tali, possano garantire una buona situazione economica e l’adempimento di tutti gli oneri fiscali.

Ancora oggi crearsi un lavoro non è semplice, molto spesso magari una persona può avere un’ottima idea ma poi doversi confrontare con una pressione fiscale molto elevata, un meccanismo assurdo che chiede al cittadino imprenditore tasse da pagare, balzelli fiscali, oneri di vario tipo da tenere sotto controllo, per questo motivo molto spesso l’impresa diventa un’idea che muore sul nascere.

La domanda vera è oggi esiste un settore che coincide con la parola crearsi un lavoro; la risposta è si, possiamo valutare il web come una strada alternativa dove partendo da basi irrisorie è possibile creare delle attività. Il web resta una delle strade per eccellenza per lavorare, il come farlo sarà poi oggetto di ulteriori approfondimenti.

 

 

x

 

x

 

 

 

x

 

 

Inserisci il tuo annuncio o commento

You must be logged in to post a comment.



         

Advertise Here

 

 

 

 

 

Advertise Here

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei Cookie      Ulteriori informazioni